Esercizi Spirituali. Desiderio e coraggio di una vita santa

Esercizi Spirituali. Desiderio e coraggio di una vita santa

Cosa sono gli esercizi Spirituali?

  • Una settimana in cui prendersi cura della propria interiorità.
  • Uno strumento per scendere nella profondità di noi stessi.
  • Un aiuto per mettere ordine nella nostra esistenza.
  • Un’esperienza di incontro con il Signore.
  • Un tempo intenso di ascolto della Parola di Dio.
  • Un momento per rinnovare il dono della fede.
  • Una luce per scoprire la volontà di Dio su di sé.

Dove si tengono?

Presso l’Oratorio di Codroipo in via del Duomo, 8 tel. 0432 906008

Come sono organizzati?

Da lunedì 25 febbraio a venerdì 1 marzo lo stesso incontro sarà ripetuto in due fasce orarie, prima e dopo cena, così ognuno potrà partecipare, a seconda degli impegni, nell’orario che gli risulterà più comodo.

  • Primo incontro: ore 17.30: Oratorio, sala Conferenze. 19.00: S. Messa
  • Secondo incontro: ore 20.30: Oratorio, sala Conferenze. 22.00: meditazione

Ogni giorno: la guida, i sacerdoti e una suora saranno disponibili per il dialogo spirituale.

Esercizi spirituali nella vita corrente

Percorso spirituale sul testo della Lettera agli Efesini di S. Paolo Apostolo. Le meditazioni saranno guidate da Francesco Cojaniz e don Daniele Morettin.

Venerdì 22 febbraio ore 20.30 Duomo di Codroipo

Incontriamo San Paolo

Lettura degli Atti degli apostoli con incursioni musicali. Al pianoforte: Bruno Cossetti Al violino: Daniele Masarotti

Per vivere gli esercizi

sarà necessario ridurre gli impegni, mettere da parte almeno un po’ le preoccupazioni. Lasciare ciò che è urgente per dare spazio a ciò che è importante.

Anche la dimensione spirituale di una persona ha bisogno di esercitarsi, di allenarsi, di mantenersi viva, crescere e rinnovarsi nel tempo. Come il corpo ha bisogno di cure, così lo spirito. Altrimenti recede l’entusiasmo, la convinzione della fede, il piacere della preghiera e la percezione di Dio.

Chiamati alla santità

«Molte volte abbiamo la tentazione di pensare che la santità sia riservata a coloro che hanno la possibilità di mantenere le distanze dalle occupazioni ordinarie, per dedicare molto tempo alla preghiera. Non è così.

Tutti siamo chiamati ad essere santi vivendo con amore e offrendo ciascuno la propria testimonianza nelle occupazioni di ogni giorno, lì dove si trova. … Lascia che la grazia del tuo Battesimo fruttifichi in un cammino di santità. Lascia che tutto sia aperto a Dio e a tal fine scegli Lui, scegli Dio sempre di nuovo. Non ti scoraggiare, perché hai la forza dello Spirito Santo affinché sia possibile, e la santità, in fondo, è il frutto dello Spirito Santo nella tua vita. …

Nella Chiesa, santa e composta da peccatori, troverai tutto ciò di cui hai bisogno per crescere verso la santità. Il Signore l’ha colmata di doni con la Parola, i Sacramenti, i santuari, la vita delle comunità, la testimonianza dei santi, e una multiforme bellezza che procede dall’amore del Signore.»

PAPA FRANCESCO, GAUDETE ET EXULTATE – Esortazione Apostolica sulla chiamata alla santità nel mondo contemporaneo 

Volantino da scaricare